Chilling in Tamraght

Come mi era già capitato altre volte, l’inizio del viaggio é stato un fiasco.
In principio mi sono fatta prendere dallo sconforto per la deludente opera di volontariato che non ho potuto offrire ai miei adorati cagnolini…

Poi mi sono anche ammalata, mal di gola e raffreddore di sicuro, probabilmente anche qualche linea di febbre, ma chi lo sa, di certo non mi porto dietro il termometro.

Fortunatamente il bed and breakfast che ho trovato é molto accogliente, per meno di 10 euro a notte ho una camera matrimoniale con bagno condiviso) e una tipica colazione marocchina, servita in terrazza panoramica vista mare, per me é perfetto!

Si chiama Aga Chili e si trova a Tamraght, un paesino a nord di Agadir, recentemente divenuto metà di surfisti per via delle costanti onde oceaniche. In questi giorni tra l’altro, nel paese qui affianco, si è svolta una competizione internazionale di Surf, il Pro Taghazout Bay, a cui mi hanno accompagnato i gestori del B&B, anch’essi appassionati di surf.

A tirarmi su il morale però, ci hanno pensato un paio di surfisti italiani, quei famosi amici di amici di Facebook (vedete che a volte serve a qualcosa?!), che svernano qui, i quali mi hanno gentilmente scarrozza a destra e a manca mostrandomi luoghi meravigliosi, come le dune di Tamrit, la Paradise Valley, Devil’s Rock, ho pubblicato un po’ di video e foto anche sul mio profilo Instagram, che ovviamente si chiama sempre Vagabondingirl.

Ora non mi resta che attendere l’arrivo della mia amica Fedra con cui passerò altre due settimane, prima nel profondo sud e poi di nuovo verso il nord del Marocco.


Ah vi lascio un’idea dei costi sostenuti fin’ora:
• Volo a/r BG-Agadir 36€ (escluso bagaglio)
• Pernottamento e colazione in b&b 9€ a notte
• Pasto ristorantini locali sulla strada 5/6€
• Frutta in spiaggia 2€ (ma forse ora che ci penso mi ha fregato e avrei dovuto trattare)
• Filone di pane o pagnotta araba grande 10 cents
• Al Market: scatoletta tonno 1€, coca cola 50 cents, confezione datteri 75 cents (da noi a Natale mi pare lì vendano ad almeno 3€!)
• Pizza e 2 birre 15€ in ristorante fighetto (gli alcolici sono vietati dalla legge del Corano, pochissimi locali hanno la licenza e li vendono a caro prezzo proprio per non incoraggiarne il consumo)