Lost in Paradise

 

Chi mi conosce, o chi ha già letto qualche mio articolo su questo blog, avrà capito che sono un tipo piuttosto solitario, non sono mondana e non amo i posti affollati … quindi quale posto migliore per festeggiare il mio giro di boa, ovvero il mio cinquantesimo compleanno, se non su di un catamarano in mezzo al mare?!?
Una bottiglia di vino rosso in compagnia del giovane capitano Peter detto Plukky e dell’altra componente dell’equipaggio Fedra, guardando il sole nascondersi tra le isolette deserte e’ il massimo che potessi desiderare… beh no, mi sarebbe piaciuto avere qui in Australia anche mio figlio ed i miei cani da spupazzare, ma non si puo’ avere tutto dalla vita, no?
Proprio il 29 agosto siamo arrivati a Whitehaven Beach, una striscia di sabbia silicea bianca, la più pura al mondo, lunga ben sette chilometri. Un posto spettacolare dove con la bassa marea emergono i banchi di sabbia dalla foce del fiume .
Siamo navigando da quasi un mese tra le 74 isole del Whitsunday nella regione australiana del Queensland, ai confini con la Grande Barriera Corallina (Patrimonio dell’umanità) e le acque protette del Mar dei Coralli. E’ il più grande arcipelago australiano formatosi milioni di anni fa e venne così chiamato dal Capitano Cook, che navigò nel passaggio delle Whitsunday la domenica di Pentecoste (in inglese Whitsunday) del 1770.
Le isole sono quasi tutte disabitate, ho incontrato solamente alcuni canguri, qualche serpente, diverse lucertolone e tante farfalle. Veleggiare mi rilassa, amo il vento, le onde, il silenzio del mare interrotto dal passaggio di delfini e balene, in questa dimensione mi sento perfettamente a mio agio.
L’anno scorso ho lavorato tre mesi in Grecia su un catamarano, ma ho ancora molto da imparare, ci siamo già trovati in mezzo ad un temporale, cambiato ancoraggio durante la notte, strambato senza molto preavviso con realtiva escoriazione alla mano, e il capitano a sorpresa ci ha fatto fare una manovra d’emergenza da sole… Ehm.. A breve il video sarà on line, e potrete farvi due risate.
Seguiteci sul blog Sailing Into Freedom
Stefi

dsc06716
Who knows me, or those who have already read some of my article on this blog, probably figure out that I love to spend time by myself, I am not a socialite and I do not like crowded sites … so what a better place to celebrate my fiftieth birthday than a catamaran in the middle of the sea?!?
A bottle of red wine with young captain Peter aka Plukky and the other sailing crew component Fedra, watching the sun hiding among the deserted islands is the best thing I could wish for … well no, I would liked to hug my son and my dogs, but you cannot have everything in life, can you?
Just on August 29 we got to Whitehaven Beach, a strip of white sand that stretches over seven kilometres and boasts brilliant white silica sand that is among the purest in the world.
We are sailing from almost a month between the 74 Whitsunday islands in the Australian region of Queensland , bordering the World Heritage’s Great Barrier Reef and the protected waters of the Coral Sea. This is the largest Australian archipelago formed millions of years ago and was named by Captain Cook, who sailed in the Whitsunday passage on the Sunday of Pentecost in 1770.
The islands are mostly uninhabited and I met only few kangaroos, some snakes, big lizards and lots of butterflies. I love wind, waves, the sea silence interrupted only by the passage of dolphins and whales. I feel perfectly at ease in this dimension.
I already have some sailing experience since last year I worked on a catamaran in Greece for 3 months, but there are lot of things yet to learn. We sailed into a storm, we had to change anchorage during the night, and tried an emergency drill.. Ehm .. You’ll probably have fun watching our videos on Sailing Into Freedom.
Stefi

dsc07281

 

dsc07346

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s